Allieve che battaglia

Finisce 2-3 contro il Precotto Giallo



27/02/2018
a cura di
Aurora Osgb-Precotto Giallo 2-3
25/22-16/25-25/23-20/25-12/15
Moroni Svanini Ballabio Norelli Volpi Ilardi Bellati Baratti Fioravanti Arduca 
Superpartita sabato al Palagarghetti tra l'Aurora e le ragazze del Precotto Giallo seconde  in classifica dietro il Precotto02.
Le attese e le aspettative non sono vane,  difatti il 1 set incomincia subito con le due squadre a combattersi punto a punto  il vantaggio; ne nasce una gara molto equilibrata,  da una parte l'Aurora con le sue battute vincenti e dall'altra le gialloverdi con le loro schiacciate potenti e precise.
A metà set il 13-12 per le biancorosse spiega l'andamento della gara che non cambia registro fini alle battute finali nelle quali dapprima Precotto prende vantaggio per 22-20 per poi finire travolto per 25-22 dalla forza delle Gallette sospinte da un pubblico meraviglioso.
Il secondo set replica l'andamento del primo fino al 12-9 di metà set per le Gallette che poi vengono travolte da batutte potenti ed attacchi precisi a causa anche di una cattiva ricezione e fase difensiva lasciando sul campo un break di 8-0 che porta avanti le ospiti 17-12, vantaggio amministrato fino al 25-16 finale.
Un set gettato alle ortiche,  é bastato un attimi di difficoltà per vanificare quanto di buono fatto.
Mr.Dell'acqua resetta le ragazze infondendo loro tranquillità che si vede tutta nel 3 set dove le biancorosse partono decise  e rispondono colpo su colpo alle avversarie che iniziano a sbagliare qualcosa, a metà set il  punteggio recita 13-9 per l'Aurora che non molla la presa e grazie ad attacchi precisi e battute velenose mantiene le distanze fino al 25-23 finale.
Un set agguerrito e combattuto con il coltello tra i denti, le avversarie sono di valore e la risposta sul campo è stata eccezionale.
Il quarto set vede le ragazze del Precotto molto più "cattive" sportivamente parlando, decise negli attacchi e nelle battute, grinta e determinazione da vendere, l'Aurora lotta e soffre la veemenza delle avversarie, troppi gli errori individuali che caratterizzano il set, ma riescono a tener in piedi il set nonostante un vantaggio iniziale di 8-2 per le gialloverdi, il recupero biancorosso avviene poco dopo metà set e lentamente si arriva sul 17-20, i sostenitori di casa sperano nel completamento della rimonta che però svanisce sino al 20-25 finale.
Ancora una volta il tie-break, essenza di questa stagione, oramai il sesto tra girone eliminatorio e palyoff.
La partenza sprint è del Precotto, 8-4 al giro di boa, troppi quattro punti da recuperare, ma le biancorosse ci provano forzando le battute e prendendosi qualche rischio fino al 11-13 quando l'arbitro fischia un tocco del soffitto (che non esiste) a danno delle Gallette ed invertendo un punto che sarebbe stato fondamentale.
Peccato, peccato, peccato, la gara è stata avvincente e bellissima ed ancora una volta beffarda come nel precedente 2-3 contro l'altro Precotto02.
Le avversarie sono di tutto rispetto, ma l'Aurora in questo campionato Gold ha dimostrato di potersela giocare con chiunque, fatta salva la prestazione altalenante all'esordio con il S.Pio X.
Bravissime le nostre ragazze, solo due note di rammarico, in primo a volte è mancato il coraggio di osare per paura di sbagliare e in secondo l'ammissione del direttore di gara a fine partita sull'errore della palla sul soffitto.
Ultimo appuntamento in casa contro il S.Carlo Nova sabato al Palagarghetti h.17.00