Presentazione Aurora 2019/20

In cerca di nuove sfide



26/09/2019
a cura di mn

Aurora Osgb in cerca di conferme e nuove sfide  

 

Come consuetudine, si è svolta domenica pomeriggio la presentazione delle squadre di calcio e pallavolo relativa alla stagione 2019/20.

 

L'appuntamento, sempre molto atteso, registra un'affluenza decisa di genitori, atleti ed accompagnatori e si apre con il consueto discorso di Don Leandro che ha voluto ringraziare tutte le persone che partecipano attivamente all'Aurora OSGB, tutti i gruppi Dirigenti, tutti i volontari.

Un messaggio anche alle squadre ed ai genitori, sempre mirato all'educazione ed all'insegnamento, all'appartenenza di un gruppo, sano per i valori che rappresenta ed esprime, concludendo con l'invito agli atleti ad impegnarsi ed a vivere lo sport come un momento di crescita.

 

Prende successivamente la parola il Presidente Flavio Cestari, che dopo aver presentato tutto il Consiglio Direttivo all'ultimo anno di mandato (Alberto Bighiani tesoriere e responsabile della palestra, Marco Cuneo alla formazione, Flavio Santambrogio e Mauro Daghetta alle strutture legate al calcio, Stefano Garanzini responsabile del materiale e magazzinaggio, Massimo Norelli DS del Volley e della Comunicazione e Francesco Moroni DS del settore calcio), illustra l'offerta relativa alla prossima stagione che vede protagoniste ben 8 squadre nel settore giovanile calcio Aurora e 2 appartenenti alla joint-venture con lo Sporting Abbiategrasso (Juniores e prima squadra).

 

Per il settore Calcio si parte dalla categoria 2013/14 con i più piccoli Gallettini affidati proprio a Francesco Moroni, per passare alle annate 2011/12 già in evidenza la scorsa stagione all'esordio, allenati dala coppia Bizzarro/Tessaro coadiuvati da Tiziano Denaro che disputeranno il campionato CSI.

Claudio Curti invece guiderà l'annata dei 2010 aiutato nella gestione sempre da Erika Bruzzese, mentre per i fortissimi 2009, vincitori dello scorso campionato invernale, ci sarà una nuova guida, Christian Bollani, in coppia con Barranca Matteo, sempre con la supervisione della stessa Bruzzese.

Passando alle categorie superiori, i nostri scatenati 2008 saranno guidati dall'esperto Paolo Lombardi sempre nel campionato CSI coadiuvato da Mino Silvestro.

I 2007 del coach Fulvio Barbieri, aiutato nella gestione da Flavio Santambrogio, saranno impegnati nei campionati FIGC, sperando di ripetere il grande exploit della scorsa stagione alla quale è mancata solo la ciliegina finale con una sconfitta all’ultima giornata.

Campionato FIGC anche per i talentuosi 2006 guidati ancora dal Mister Civettini, supportato nella gestione da Mauro Pavesi, l’obiettivo è partire da dove avevamo finito con tre tornei vinti nella fase estiva.

Per le annate 2004/2005 invece, ci sarà ancora il campionato CSI sempre con la supervisione del mister Gigi Galarati con l'aiuto prezioso di Franceschetti e Montonati, un gruppo veramente coeso di tantissimi adolescenti che dovrebbe veramente rappresentare lo spirito di gruppo nello sport, partendo da un piccolo gruppo di 8 ragazzi sono divenuti 26.

Grazie alla joint-venture con lo Sporting Abbiategrasso, le annate 2002/2003 saranno a disposizione della Juniores neroverde che si allenerà e giocherà sempre presso l'Oratorio San Giovanni Bosco, guidati dalla coppia Frigerio e Magatti.

La Juniores dello Sporting Abbiategrasso è la prosecuzione naturale di un percorso, i ragazzi 2002/2003 che hanno militato nell'Aurora la scorsa stagione sono attesi al banco di prova di confronto con squadre Juniores FIGC di livello.

Alcuni  ragazzi della Juniores passano invece nelle fila della prima squadra, attesi dal salto di categoria.

 

Poi è stata la volta della Pallavolo, che quest'anno vede qualche volto nuovo tra le proprie fila

L'Under11/Primovolley sarà affidata alla preziosissima esperienza di Loredana Mazzola coadiuvata da Elisa Antichi con l'obiettivo di formare le prime leve ed avvicinarle al gioco con passione ed entusiasmo.

 

L'Under 12 sarà guidata ancora da Simone Svanini aiutato da Daniele Infanti ed Emma Azzini con l'obiettivo di creare un nuovo gruppo 2008/2009 dopo il grandissimo lavoro svolto nella scorsa stagione valorizzando 25 elementi un gruppo che ha vinto anche il Torneo di Gaggiano dopo aver recitato un ruolo da protagonista per tutta la stagione.

Si riparte da alcuni elementi più piccoli della scorsa U12 (bianca e rossa) alle quali sono state aggiunte le 2009 uscite dal minivolley.

 

Nuovo volto per l'Under 13, sarà coach Walter Baglio con Maura de Alessandri (entrambi provenienti dal Provolley) a guidare questa forte e numerosa compagine di pure 2007 con l'obiettivo di essere tra i protagonisti del girone, vista la valorizzazione della scorsa stagione come già detto in precedenza.

 

Ancora Pietro Garavaglia per la Under 16 (2005/2006) in pieno processo di crescita, con lui Martina Brusati e Gianluca Aldi, il compito sarà quello di far acquisire maturità e consapevolezza.

 

La Top Junior U21 sarà guidata ancora una volta da Luca Dell'Acqua, aiutato dal fidato Paolo Barenghi, le nostre 2002/2003 con un paio di fuori quota cercheranno di essere protagoniste in un campionato con ragazze più grandi cercando di togliersi qualche soddisfazione così come avvenuto nella scorsa stagione.

 

Le due squadre maggiori hanno cambiato tanto.

Partendo con la 3 divisione femminile, l'allenatore confermato è sempre Stefano Fontana coadiuvato dal fratello Roberto Fontana (volto nuovo proveniente da OSG) e Francesco Valerio.

Diversi i nuovi innesti che sicuramente daranno slancio ad un gruppo già valido.

Obiettivo non dichiarato quello di diventare la mina vagante del campionato.

 

La 2 divisione maschile sarà ancora territorio di Gigi Trabucchi, molti i nuovi innesti atti a produrre un gruppo che sembra avere delle potenzialità molto interessanti e potrebbe migliorare il risultato dello scorso anno.

Obiettivo promozione ? Mai fare al mister una domanda simile, ma gli strumenti ci sono tutti per togliersi anche qualche soddisfazione giocando da squadra.

 

Tra calcio e pallavolo sono previsti più di 300 associati tra atleti, dirigenti ed allenatori, una storia di una grande famiglia OSGB che continua nel suo lavoro quotidianamente ed anno dopo anno, sempre con la cultura dell'inclusione e del rispetto delle regole.

 

A conclusione della giornata è stata letta una lettera di Giancarlo Salò, che purtroppo non potendo essere presente, causa una piccola operazione.

Lo storico Presidente onorario ha voluto comunque salutare tutti coloro i quali erano accorsi alla presentazione: Atleti, Allenatori, Dirigenti, Direttivo, tutti i Genitori e Don Leandro, augurando un buon anno Sportivo, dando appuntamento quanto prima sui campi da Gioco.

 

 

M.Norelli

 

Comunicazione Aurora Osgb