U11 blu - ko casalingo



17/12/2019
a cura di
ASD AURORA OSGB
Campionato Provinciale CSI
UNDER 11 a 7 GIOCATORI (2009)
ASD AURORA OSGB BLU – GSO S.LUIGI POGLIANO

0 – 7

Formazione ASD Aurora OSGB Blu: Zagari – Fappani –
Marrazzo – Martinaj – Pisati S. – Rossi – Vercellesi A. –
Gabriele – Antenore – Schneider
Allenatori Aurora Blu: Pecora M. – Vercellesi R.
Dirigenti Accompagnatori Aurora Blu: Pisati R. – Ranzani
Sconfitta pesante subita nel recupero dell’ultima giornata
del campionato Invernale CSI Under 11 a 7 Giocatori per la
neonata formazione Blu (annate 2009/12) dell'ASD
AURORA OSGB, ovvero la squadra dell’oratorio San Carlo di
Cassinetta di Lugagnano. Inserita nella bella cornice di
festa natalizia che è stata svolta nella giornata di sabato
nell’oratorio San Carlo, la gara ha visto un inizio equilibrato
da parte delle due squadre. Ma, sugli sviluppi di un calcio
d’angolo, gli ospiti trovano la rete del vantaggio, seguita da
una seconda dopo un’ottima percussione effettuata dal
loro numero 7, un giocatore di categoria superiore che ha
messo lo zampino in almeno quattro reti degli ospiti,
insieme a ottime giocate difensive. Da quel momento i
galletti di Cassinetta non sono riusciti a riemergere, si sono
avute un paio di buone occasioni non concretizzate, ma in

generale non c’è stata una reazione capace di contrastare
gli avversari, che hanno preso fiducia dopo le iniziative del
proprio numero 7, siglando ulteriori 5 reti nel resto della
partita. Buone parate del portiere aurorino e delle difese
del roccioso centrale e del piccolo terzino classe 2012
(inserito nel terzo tempo contro un avversario due volte
più grande di lui) hanno permesso ai ragazzi di San Carlo di
non subire un passivo superiore. Al triplice fischio, c’è un
po’ di rammarico in casa gialloblu per la prestazione,
subito attenuata dal proseguimento della festa all’oratorio
San Carlo. Come detto altre volte, la squadra sta
effettuando un percorso di crescita a lungo termine,
partendo da questo primo campionato con una formazione
“mista”. Come lo staff dirigenziale, si rimane fiduciosi per il
2020: è presente entusiasmo negli allenamenti e piano
piano migliorerà la chimica della squadra, in maniera tale
da poter disputare un discreto campionato Silver, prima
della suddivisione della formazione in due squadre per il
torneo Primaverile con un paio di annate ciascuna. Bravi lo
stesso!